CONDIVIDI

Un brutto incidente ha visto coinvolto il motociclista Josh Boyd sulla pista di Snetterton in Inghilterra. Nel video postato su YouTube si vede la sua Ninja ZX-10R perde pezzi di carenatura lungo il rettilineo mentre viaggia a 200 km/h. Alcuni frammenti colpiscono il rider in pieno volto facendogli perdere i sensi. Josh resta fortunatamente in sella, la moto prosegue la sua corsa fino a quando va ad infrangersi contro le barriere. La moto è andata distrutta, ma fortunatamente il pilota se l’è cavata con lievi contusioni al volto.

 
https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=CwwwMiCa9-w