Screenshot da video

Courmayeur: morti 3 dei 4 sciatori dispersi

Sono stati trovati senza vita tre dei quattro sciatori dispersi a Courmayeur, due francesi e due inglesi che, ieri, non avevano fatto rientro ieri pomeriggio. Si cerca ancora il corpo del quarto uomo che era con loro. Trovare i corpi dei dispersi non è stato facile per i soccorittori. I corpi, infatti, erano sotto una valanga in Val Veny, nella zona del canale degli Spagnoli. Le vittime della montagna si trovavano in Valle d’Aosta in vacanza. Ieri, però, sono stati sorpresi da una valanga e non hanno avuto scampo. Le operazioni di ricerca erasno state sospese ieri pomeriggio a causa del pericolo di distacco di valanghe nella zona in cui, questa mattina, sono stati ritrovati i corpi.

Il primo allarma era scattato ieri, intorno a mezzogiorno, quando gli amici dei due inglesi avevano atteso invano il loro arrivo. L’ultima volta erano stati visti salire sulla funivia dello Youla, in Val Veny. Come riporta La Repubblica, anche i due francesi sarebbero saliti con lo stesso impianto.

Quella di ieri è stata una domenica nera per gli amanti della neve. Con i tre ritrovamenti di oggi, salgano a 6 le vittime della montagna: un’altra in Valle d’Aosta e due in Valtellina. Il primo è un escursionista milanese che è stato travolto da una valanga mentre in Valtellina hanno perso la vita un 24enne belga, travolto da una valanga a Livigno e un altro snowboarder di 43 anni che, dopo essere precipitato in un crepaccio restando incastrato, è morto assiderato in attesa dei soccorsi.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore