CONDIVIDI
Screenshot da video

Bimbo di 8 anni vaga solo per strada: “la mamma mi ha abbandonato”

Un bimbo di 8 anni vagava solo per strada a Carmagnola, Torino. I vigili hanno trovato il piccolo mentre camminava da solo sulla strada provinciale 128. Il bimbo non aveva addosso neanche una giacca nonostante il freddo di questi giorni. I vigili sono intervenuti subito per mettere in salvo il bambino che rischiava di essere investito. Il piccolo, poi, ai carabinieri ha raccontato il motivo choc che l’ha spinto a camminare da solo.

Il piccolo, alle forze dell’ordine, ha raccontato di essere stato abbandonato dalla mamma e di essersi messo in viaggio da solo per raggiungere i parenti e chiedere aiuto a loro. “Mamma non mi vuole più,  ora vive con  un altro uomo. Sono venuto qui per cercare i miei parenti”, ha raccontato ai vigili.

Dopo il racconto choc del bambino, i vigili si sono messi sulle tracce della mamma del piccolo. La donna è stata rintracciata in un campo rom a Chieri. La donna è di origine bosniaca come anche il padre del piccolo e ha 38 anni. I vigili hanno così chiesto alla donna perchè il bambino era solo e la donna ha confermato ai giudici la versione del figlio.

La donna, infatti, ha raccontato di avere un nuovo compagno con cui ha iniziato una convivenza. Secondo quanto dichiarato dalla mamma del bambino, per il piccolo, nella nuova vita della donna non ci sarebbe più spazio. La donna così rifiutato di prenderlo con sè e ha spiegato che il piccolo vive da tempo con i nonni. Il padre del piccolo, invece, è irreperibile. Il bambino è stato così affidato ad una comunità e potrà essere dato in affidamento mentre i genitori biologici sono stati denunciati per abbandono di minore.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori