Soccorsi
Soccorsi (foto dal web)

In un incidente stradale sull’autostrada A8 due ragazzi di 30 e 21 anni hanno perso la vita, gli altri due giovani insieme a loro sono stati trasportati in codice verde in ospedale.

Tragedia sull’autostrada A8 nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 maggio, quando in un incidente stradale due ragazzi di 30 e 21 anni hanno perso la vita. Poco dopo le 4 di notte, secondo una prima ricostruzione, l’automobile su cui viaggiano i ragazzi, una Volkswagen Tiguan, avrebbe impattato contro un furgone della manutenzione stradale fermo a bordo strada. Sul posto, un tratto tra Fiera Milano e la barriera di Milano Nord, in direzione Varese, sono arrivati i soccorsi del 118 che non hanno potuto far nulla per i due ragazzi, mentre gli altri due che si trovavano a bordo della vettura sono stati trasportati in codice verde in ospedale. Dai primi accertamenti sembra che il gruppo di giovani era diretto verso l’aeroporto di Malpensa.

Incidente sull’autostrada: il gruppo di ragazzi stava andando ad un addio al celibato in Spagna

Un tragico schianto è costato la vita a due giovani ragazzi di Riva del Garda (Trento), morti in un incidente sull’autostrada A8 nella notte tra martedì e mercoledì. Le due vittime, Maykoll Calcinardi, 30 anni, e Andrea Selis di 21, in compagnia di altri due amici erano diretti all’aeroporto di Milano Malpensa per prendere un volo per la Spagna, dove avrebbero dovuto partecipare ad un addio al celibato. Intorno alle 4 tra Fiera Milano e la barriera di Milano Nord, in direzione Varese, l’auto su cui viaggiava il gruppo si è improvvisamente schiantata contro un furgone della manutenzione stradale fermo a bordo strada, evitando per un soffio l’operaio che stava lavorando sulla carreggiata. Nel tremendo scontro il veicolo, una Volkswagen Tiguan, secondo quanto riportato da Milano Today, si è ribaltato ed accartocciato diventando ammasso di lamiere. A nulla sono serviti i soccorsi per Calcinardi e Selis morti sul colpo, mentre gli altri due ragazzi insieme a loro sono stati trasferiti presso gli ospedali di Sacco e di Rho. Gli operai della manutenzione sono stati medicati sul posto ed avrebbero rifiutato il ricovero. Sulla dinamica dell’incidente sta lavorando la Polizia Stradale e la Procura della Repubblica di Milano ha disposto l’autopsia sulle salme delle due vittime.

Leggi anche —> In ospedale per un forte mal di testa, Francesca muore durante l’attesa

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori