CONDIVIDI

MOTOMONDIALE 2011 QATAR, VINCE STONER SU HONDA – Le Honda dopo aver dominato tutti i test, prove e qualifiche, non si sono fatti aspettare dominando la prima gara della stagione 2011 del MotoGP e soprattutto hanno zittito tutti gli scetticie prima del MotoGP del Qatar edizione 2011.

Griglia di partenza MotoGp 2011 Qatar

Osservando bene la situazione in casa Honda, possiamo sottolineare che il giorno dopo la bella vittoria di Stoner e la prestazione strabiliante vista in gara da entrambi i piloti per almeno metà corsa, che Stoner quest’anno è davvero l’uomo da battere, l’australiano è partito in sordina, ma dopo una decina di giri è salito in cattedra lasciando il compagno di squadra, Pedrosa, a battagliare con Lorenzo.

E proprio Pedrosa dopo aver fatto una grande partenza ed un ottimo avvio di gara da leader, è stato risucchiato nell’orbita del campione del mondo in carica Lorenzo, finendo in un duello che lo spagnolo ha vinto nei giri finali. Va detto ad onor del vero, che la moto di Pedrosa ha avuto problemi di consumi in gara, ecco quindi spiegato il perchè lo spagnolo sia calato così drasticamente.

Certo è che le Honda hanno chiarito dal primo giro della nuova stagione, che quest’anno la casa nipponica fa sul serio, candidandosi come squadra da battere e disponendo di 2 piloti accreditati come 2 dei 4 che si giocano il titolo mondiale.

Mentre per Valentino Rossi e la sua Ducati, sono ancora molti e forse troppi i punti interrogativi sui quali dovremmo ragionare in vista dei test, delle prove e della gara stessa.

Riteniamo che il potenziale rimanga di valore assoluto e che il binomio tutto italiano (Ducati/Rossi) possa regalare molte soddisfazioni ai propri sostenitori, ma riteniamo fondamentale un urgente e minuzioso lavoro da parte dei tecnici e meccanici della Ducati per dare al pluri campione del mondo, la moto per competere alla pari con Stoner e la sua Honda.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori