CONDIVIDI

La Volkswagen avrà anche sacrificato le ambizioni di dominio assoluto del mercato sull’altare della salvaguardia della redditività. Ma ciò non significa che intende rinunciare alla creazione di nuovi modelli nei segmenti a più alto margine di profitto. E secondo le ultime indiscrezioni nel 2018 arriverà una novità assoluta: la prima Golf in versione SUV.

(foto dal Web)
(foto dal Web)

La prima Golf in versione SUV

Secondo i colleghi di Car Magazine, il modello arriverà nel 2018 e colmerà il vuoto lasciato dalla Tiguan di seconda generazione, passata nella fascia alta di mercato.

Dato che la nuova Tiguan in arrivo nel 2016 sarà un po’ più larga e verrà proposta con abitacolo a sei o sette posti, la softroader con logo Golf avrà probabilmente un altro scopo: tenere testa a un sempre più ampio numero di crossover premium.

Come la Mercedes GLA, La Golf in versione SUV sarà una 4×4 solo di nome, visto che la trazione integrale sarà optional. Una scelta azzeccata, se è vero che – come suggeriscono le statistiche più recenti – solo il 4% circa dei proprietari di SUV usa la propria vettura in condizioni “estreme”.

Il nuovo modello dovrebbe essere proposto con due interassi: uno medio in Europa, uno largo in Cina e negli Stati Uniti (dove la Tiguan sarà a 7 posti nella versione standard, proprio come la nuova Land Rover Discovery Sport).

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori