CONDIVIDI
Sebastian Vettel (Getty Images)

F1 | Sebastian Vettel pronta a lottare per il mondiale

Sebastian Vettel punta a portare a casa il 5° titolo mondiale della sua carriera. Dopo aver sfiorato la corona iridata nella passata stagione il tedesco è più convinto che mai di poter finalmente lottare alla pari con Lewis Hamilton. La Ferrari, infatti, già nel 2017 ha dimostrato di essere cresciuta tantissimo e la speranza è che questo 2018 possa portare alla Rossa quel piccolo step in più.

Come riportato da “Speedweek” Sebastian Vettel ha così dichiarato a margine dei test: “Oggi faceva molto freddo e quindi, naturalmente, è complicato portare l’auto alla giusta temperatura. Bisogna cominciare con le gomme. Siamo stati in grado di guidare diversi giri e fare esperienza, ma era un po’ un casino. Era molto scivoloso e si vedeva che tutti avevano dei problemi”.

A Vettel l’Halo non piace

Il tedesco ha poi proseguito: “Non ho mai guidato con la neve, questo ci ha sorpreso. I quasi 100 giri fatti oggi hanno poco significato. La cosa importante è che l’auto sia andata bene, abbiamo dimostrato di avere una buona affidabilità, anche se sotto il cofano è cambiato tanto. Era tutto impeccabile, i confronti sono difficili perché fa freddo e l’asfalto è troppo nuovo. Da ciò che vediamo va tutto bene, quello che fanno gli altri non è ancora importante”.

Infine parlando del controverso Halo, Sebastian Vettel ha così concluso: “L’Halo non sembra così bello. Per quanto riguarda la visibilità hai il ponte centrale davanti al tuo naso e la parte superiore ti fa sembrare come se avessi un tetto in testa, a me non piace, ma è così per tutti. Sarà complicato per le luci, abbiamo già modificato il semaforo del pit stop, forse bisognerà mettere più luci di partenza”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori