CONDIVIDI

SAAB IN RUSSIA РLe voci sul debutto di Saab in Russia e Cina si fanno sempre più insistenti. E oggi tornano a parlarci dei piani della casa svedese per aprire una fabbrica a Kaliningrad, città che si trova nell’enclave russa compresa tra Lituania e Polonia. Lì, il costruttore intende produrre almeno 10.000 auto l’anno.

La fabbrica di Kaliningrad dovrebbe ospitare la produzione della prossima 9-3, che debutterà a fine 2012, e forse anche quella degli altri modelli recentemente presentati da Saab, la 9-5 e la 9-4X. Le unità sfornate da Kaliningrad saranno destinate ai mercati russo, ucraino e kazako.

Ma non è tutto, perché secondo l’amministratore delegato Jan-Ake Jonsson, oltre all’impianto di Kaliningrad su cui già da tempo circolano voci, c’è anche spazio per una seconda sede produttiva, situata nelle propaggini più orientali della Russia. Saab crede molto nella potenzialità del mercato russo, dove vede buone possibilità soprattutto per il suo nuovo SUV, la 9-4X.

Finora però, la casa non ha reso noti ufficialmente i dettagli finanziari del suo ambizioso piano di avanzata in Oriente, né tantomeno ha commentato i volumi produttivi di cui è accreditata questa nuova fabbrica di Kaliningrad.

Autoblog.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori