CONDIVIDI
(foto Twitter)
(foto Twitter)

 

 

Per lo sport italiano è una grande pagina di storia, grazie all’ottavo titolo mondiale conquistato da Antonio ‘Tony’ Cairoli in terra brasiliana.”Sono contento di aver vinto e di aver portato a casa questo ottavo titolo. E’ stato un week end difficile ma ce l’abbiamo fatta”. Così Antonio Cairoli ha commentato la vittoria nel GP del Brasile di Motocross in un’intervista ai colleghi di Moto.it.

“E’ un titolo che dedico sicuramente alla mia famiglia, a mio papà che non c’è più. Speriamo ne arrivino altri e speriamo che lui apprezzi da lassù”, ha affermato il campione siciliano, che ha dovuto affrontare un disturbo all’occhio sinistro rimediato sabato scorso.

 

Ora non resta che guardare al futuro e il pilota messinese ha le idee ben chiare: Il prossimo step? “C’è il GP del Messico però il nostro obbiettivo è il Motocross delle Nazioni con l’Italia”, dove “cercheremo di portare a casa il miglior risultato”, anche se “io penso sempre al presente: speriamo di continuare a fare dei risultati ottimi ogni volta”.

Redazione

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori