CONDIVIDI

Per mesi si è vociferato sulla possibilità di inserire la pubblicità su Netflix oggi la conferma.

Netflix è un’impresa operante nella distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento, accessibile tramite un abbonamento.

Nuova funzione sulla piattaforma di streaming

Netflix ha registrato un rapido incremento di popolarità, superando nel 2014 i 50 milioni di abbonati. Dal gennaio 2016 Netflix ha reso accessibile il servizio di streaming in oltre 190 paesi, raggiungendo nello stesso mese quota 74 milioni di clienti.

Netflix conferma: stanno testando  una nuova funzione sulla propria piattaforma, che però farà arrabbiare molti utenti. Come? Interrompendo le maratone di serie TV!

Questo annuncio è arrivato dopo che diversi utenti si sono confrontati online, constatando che nel bel mezzo di una maratona di serie TV su Netflix, fosse apparsa la pubblicità di una serie originale Netflix completamente diversa. Va infatti sottolineato che non si tratta di veri e propri spot pubblicitari esterni, ma di trailer promozionali riguardati prodotti Netflix inseriti tra un episodio e l’alto di una stagione.

In un comunicato l’azienda ha dichiarato : “Stiamo testando se ricevere delle raccomandazioni tra episodi aiuta i membri a scoprire delle storie che potrebbero loro piacere più in fretta”. Ragionamento che era già stato fatto in precedenza  quando sono stati  aggiunti dei video che partono da soli sulla  home page del proprio abbonamento. “Un paio di anni fa abbiamo aggiunto l’anteprima dei video nella versione TV perché abbiamo notato che riduce il tempo che i nostri membri impiegano a scegliere e li aiuta a trovare qualcosa che potrebbe loro piacere più in fretta”, continua il comunicato.

potrebbe interessarti anche—> Netflix in F1 pronta a trasformarla in mero intrattenimento

Netflix ha attirato su di se molte critiche di utenti scontenti  pronti a disdire l’abbonamento : “Dovete decidere o offrite un servizio gratuito e mostrate le pubblicità, o siete un servizio a pagamento senza pubblicità. Non potete avere tutto”. E ancora “Spero che non sia vero che Netflix stia introducendo le pubblicità. Pago Netflix dei soldi proprio per non vedere pubblicità. Preferirei smettere di guardarlo piuttosto che vedermi le pubblicità. Giuro che alla prima che vedo, cancello l’account”, si legge anche su Twitter.

Per il momento la sperimentazione sta avvenendo solo in paesi Anglofoni, ed è ancora soltanto un test e per quanto sia probabile che si trasformi in uno standard, sussiste ancora la possibilità che Netflix non inserisca alcuno spot tra gli episodi delle sue serie tv.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori