CONDIVIDI

Con i treni non si scherza, soprattutto perché viaggiano ad alta velocità e un impatto qualsiasi può provocare grande sofferenza e anche ovviamente la morte. Se a volte abbiamo assistito a situazioni di cronaca nera in merito a sfide magari tra giovani, questo fatto avvenuto ha Monza è sicuramente altrettanto inquietante e soprattutto nato da una scelta che si può definire liberamente senza cervello.

Incredibile quanto accaduto alla stazione di Monza

Mentre il vagone del treno era in movimento un uomo ha tentato di salire sul treno direttamente da un finestrino ed è caduto sulle rotaie. In seguito all’impatto con il treno ad alta velocità questi è stato costretto alla semi amputazione delle gambe e ovviamente ha generato panico tra i presenti a bordo della banchina.

Si tratta di un uomo di trentacinque anni nordafricano che aveva provato a entrare dal finestrino in maniera avventata e molto pericolosa. E’ stato trasportato d’urgenza e soccorso dall’ambulanza. Ora si trova in prognosi riservata all’Ospedale San Gerardi di Monza. Il treno gli ha schiacciato le gambe dalle ginocchia in giù.