CONDIVIDI

Il video del Royal Caribbean’s Anthem of the Seas mentre attraversa una tempesta nel febbraio 2016 è divenuto virale sui social media. Le immagini sono state riprese dal musicista Stephen Burke mentre la nave stava andando a Port Canaveral, in Florida, e ha incontrato venti da 100 miglia all’ora e onde da 30 piedi. La nave trasportava oltre 6.000 persone quando fu costretta a tornare indietro e ormeggiare nel New Jersey. Royal Caribbean ha detto immediatamente che la tempesta era più grave del previsto.

Dopo l’incidente, la compagnia di navi da crociera annunciò che avrebbe rafforzato la sua politica di prevenzione delle tempeste e avrebbe aggiunto risorse nel suo quartier generale di Miami per fornire maggiore assistenza ai suoi capitani in mare. Verso la fine di quel mese, Royal Caribbean cancellò un altro itinerario di Anthem of the Seas a seguito di una tempesta che si stava accumulando sulla costa orientale degli Stati Uniti. La società ha affermato che la decisione è stata presa pensando alla sicurezza e al comfort dei passeggeri.

GUARDA VIDEO

GM