CONDIVIDI

C’è una strada unica nel suo genere che unisce l’isola-penisola di Noirmoutier a Beauvoir-ser-Mer in Francia. Si tratta di un tratto estremamente pericoloso chiamato chiama Passage du Gois. La sua pericolosità risiede nel fatto che questa strada lunga 4.150 metri è percorribile solo in determinati momenti della giornata. Infatti per ben due volte al giorno sparisce letteralmente e viene completamente sommersa dall’acqua. Le maree che la sovrastano durano 18 ore al giorno per cui la strada è percorribile solo nelle restanti sei.

Ciò nonostante è diventata una delle attrazioni più ricercate e frequentate dai turisti che per non rischiare seriamente la vita devono però rispettare gli orari. Prima dell’inizio del percorso c’è uno schermo sul quale viene indicato l’orario della bassa marea, quello cioè in cui si può attraversare la strada sia in auto o moto che a piedi e in bicicletta.

F.B.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori