CONDIVIDI

Sono tantissime le promozioni e gli sconti presenti nel mese di febbraio per chi vuole acquistare un’auto. Alcune di queste saranno valide anche per marzo e tante puntano a rottamare un usato. Proviamo ad elencare tutte le offerte presenti. L’Alfa Romeo propone il suv Stelvio 2.2 Turbodiesel Q4 Super da 210 CV con cambio automatico ad un canone di 599 euro al mese (più Iva) che comprende bollo, Rca e assistenza stradale. Senza anticipo, il noleggio dura per quattro anni (limite di percorrenza totale: 100.000 km). L’auto può essere restituita dopo 24 mesi senza penali. Stessa offerta anche per la Giulia con un canone che scende a 399 euro più iva al mese. La BMW invece punta sugli ecobonus. Sconti di 2000 € in caso di permuta di un usato diesel Euro 4 o inferiore. Sulle Serie 1 M Sport sconti da 3.450 a 4.300 euro e possibiità di finanziamento con Tan 1% (il Taeg varia in base all’auto scelta) con l’aggiunta di 5 anni o 100.000 km di manutenzione gratuita. Finanziamento e tagliandi gratis anche sulla Serie 2 Active Tourer, che aggiunge il pacchetto Urban (valore € 3.500) in omaggio. Sulle Serie 5, anche Touring, il sovrapprezzo per le M Sport (da € 8.500 a 8.900 extra, a seconda del motore) è dimezzato. Sulla X1, l’allestimento xLine è scontato di 3.250 euro, mentre quello M Sport per la X6 porta una riduzione del prezzo di 5.850 euro. Le offerte proseguono per tutto marzo.

La Fiat propone la Panda 1.2 Pop a 8.950 euro; la 500 Young (una Pop con vernice grigio pastello) 10.950 euro. La crossover 500X 1.6 Pop vede scendere il suo prezzo da 19.000 a 16.700 euro. Le offerte sono valide solo in caso di permuta o rottamazione di un usato (di proprietà da almeno 3 mesi) e prevedono uno sconto ulteriore di 1.000 euro in caso di pagamento in 72 rate (tan 6,25%, taeg variabile in base all’auto). Spazio anche per la monovolume 500L 1.4 Pop Star con pacchetto Pop (cerchi in acciaio di 15” e specchietti neri regolabili manualmente) che passa da 18.600 a 14.700 euro (15.750 anziché 19.400 per la CityCross), mentre la Punto 1.4 EasyPower Street a Gpl “scende” da 16.340 a 11.340 euro (lo stesso sconto, di 5.000 euro, è esteso alla 1.2 a benzina, che si compra con 9.340 euro). La Tipo 1.4 Pop con pacchetto Uconnect (del valore di 500 euro) in omaggio costa invece 12.750 euro anziché 16.100 (per la famigliare SW si passa da 17.500 a 14.000 euro). La CR-V 1.6 i-DTEC Comfort 2WD è offerta a 22.900 euro. Promozioni anche per Hyundai con sconti per la i10 1.0 Classic, la i30 (4.950 euro sulla 1.4 Classic) l’ibrida Ioniq (4.600 euro per la Comfort), la Kona 1.0 T-GDi Classic e la Tucson 1.7 CRDi Xplus. La Jaguar offre un finanziamento in 36 mesi (Tan 3,95%, Taeg variabile a seconda della versione) che comprende 3 anni di copertura Rca e contro furto e incendio. La Jeep Renegade in versione 1.6 Multijet Limited è offerta con uno sconto di € 1.650. La Land Rover Discovery Sport 2.0 TD4 Pure a trazione anteriore, con pacchetto Urban, si paga la metà all’ordine e il resto dopo due anni. Tutti i modelli Mini con emissioni di CO2 fino a 130 g/km godono di € 2.000 di sconto in caso di permuta di una diesel Euro 4 o inferiore. Infine la Volvo propone la V40 D2 Kinetic con uno sconto 6.140 euro. Mentre la Mercedes offre 4.000 euro di sconto riservato a chi consegna una diesel Euro 4 di proprietà da almeno 6 mesi.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori