CONDIVIDI

Terribile frontale nel pomeriggio lungo la provinciale 235, tra Zambana e Nave San Rocco.

Nello schianto, tra la sua vettura ed un mezzo pesante ha perso la vita Omar Bouzellif, marocchino quarantaseienne, ma residente da parecchi anni in Italia.

 

La tragedia, è avvenuta alle 17.15 e il 46enne, stava andando a bordo della sua Ford Fiesta verso la Piana Rotaliana: aveva appena superato la rotatoria che porta a Zambana Vecchia da un lato e all’attuale abitato di Zambana dall’altro: percorsi due o trecento metri al massimo, il grave incidente. La sua vettura si è schiantata frontalmente contro un furgone, un Citroen Jumpy bianco che scendeva nella direzione opposta alla sua.

L’impatto  è stato molto violento,   con il muso della Ford Fiesta blu, un modello di fine anni Novanta, che è uscito completamente distrutto dall’impatto, con il quarantaseienne intrappolato tra le lamiere.

Il furgone, acquistato di recente, quindi parecchio più sicuro,  ha permesso al conducente, un artigiano di Spormaggiore, di uscire dalla vettura lamentando traumi non gravi. Il personale sanitario arrivato subito sul posto ha soltanto potuto constatare il decesso del povero uomo.