CONDIVIDI
Marc Marquez (Getty Images)

Marc Marquez nel 2017 ha conquistato il suo 6° titolo mondiale. Il rider spagnolo ad appena 24 anni è già nella leggenda della MotoGP e rincorre i numeri da record di Rossi, Nieto e Agostini. Il talento di Cervera sembra avere tutte le carte in regola per continuare a vincere, ma nel suo futuro potrebbero esserci delle succulenti sorprese.

Marc Marquez attualmente guida una moto come la Honda, che è sicuramente tra le migliori del lotto. Proprio come accaduto a Rossi qualche anno fa però lo spagnolo, dopo tante vittorie, potrebbe avere voglia di nuovi stimoli.

C’è già un pre-accordo?

Quegli stimoli potrebbe darglieli la KTM. Il marchio austriaco ha già lanciato più volte messaggi d’amore nei confronti di Marc Marquez che per stile di guida ben si sposerebbe alla moto arancione.

KTM ha impressionato tutti nel primo anno in MotoGP, dimostrando di aver già ricucito il gap con gli altri. La ricetta per vedere Marc Marquez a bordo del team austriaco ha tutti gli ingredienti giusti. Per prima cosa KTM ha un rapporto conflittuale con Honda e sarebbe ben contenta di fargli uno smacco.

Uno degli sponsor principali da Marc Marquez, Red Bull è anche lo sponsor principale di KTM. Lo spagnolo, inoltre, sarebbe ben felice di entrare nella leggenda degli austriaci come fece Stoner con Ducati, diventando il primo campione del mondo nella storia del team arancione.

Come riportato da “Solomoto.es” a quanto pare lo spagnolo avrebbe addirittura già firmato un pre-contratto con KTM per il 2019. Nell’accordo il team austriaco dovrà essere tra i top 6 dopo 8 gare e deve aver raggiunto almeno un podio. Secondo la testata spagnola, infatti, Marc Marquez vorrebbe la sicurezza che gli austriaci siano quantomeno competitivi prima di decidere di fare il grande salto.

Antonio Russo