CONDIVIDI
oroscopo del guidatore
Segni zodiacali in Giappone – Getty Images

Diciamo che forse stiamo uscendo dal momento più freddo dell’anno. Il forse è d’obbligo, ma anche le strade sembrano finalmente poter tornare libere da gelo e pioggia che le hanno condizionate negli ultimi, interminabili mesi. Un clima mite è ideale anche per una guida più serena, ma non certo per chi oggi troneggia fra gli imbronciati del nostro oroscopo del guidatore! Si tratta dei nati sotto il segno della Bilancia, che in questi giorni avranno qualche problema amoroso. E si sa, i problemi di cuore sono una causa importante della rabbia alla guida, con i malcapitati che vi saranno intorno. E sperate che non siano del Capricorno, perché neanche loro se la passano benissimo!

Storie molto meno tese se sulla vostra strada trovate un Gemelli, particolarmente “confident” in questa giornata in cui il freddo sicuramente non è scomparso, anzi tutt’altro. L’importante però è che il calore sia quello umano, e in tal senso anche gli Acquario e i Leone si troveranno particolarmente ben disposti d’animo.

Oroscopo del guidatore del 23 marzo: Cancro super-elettrico!

Nell’oroscopo del guidatore di oggi, 23 marzo, chi risulta particolarmente elettrico è il Cancro: è un’energia positiva, che si ripercuote anche nell’atteggiamento di guida, con tanta fortuna da raccogliere. Ma attenzione a farli arrabbiare, che la tensione si può ribaltare da positiva in negativa in un batter d’occhio! Già, non ditelo al Sagittario oppure ai Pesci, che oggi farebbero bene ad evitare qualsiasi alterco. Il rischio di degenerare è enorme, anche perché il senso di frustrazione che li avvolge li porta a non essere sereni nelle valutazioni.

Molto avventurosi invece Cancro e Toro. Il weekend si avvicina, se vi sentite nella disposizione d’animo di un bel viaggetto per mete inaspettate, questo è il momento giusto per provarci! Stessa situazione in divenire anche per lo Scorpione, mentre la Vergine farebbe meglio a riposarsi oggi: andrà molto meglio domani e dopodomani, e non c’è niente di meglio di un sabato e domenica belli carichi per ricominciare alla grande il lunedì!