CONDIVIDI
Youtube
Youtube

Youtube ha implementato al suo interno la funzione storie, simile a quelle già presenti sui social più famosi come Instagram e Facebook

Ormai da anni la nostra quotidianità è fatta di social: selfie, foto, video e storie sono strumenti divenuti quasi alla portata di tutti. Le cosiddette “Storie” sono diventate un vero e proprio mezzo di comunicazione che attira centinaia e migliaia di followers soprattutto per i personaggi dello spettacolo. Inizialmente fu Snapchat, il social nato nel 2011, a lanciare il trend dei contenuti momentanei che dopo un determinato lasso di tempo venivano rimossi. Dopo qualche tempo, considerato anche il successo tra gli utenti di questa tipologia di contenuto, anche i già esistenti Instagram, Facebook e Whatsapp adottano le “Stories”. Adesso sembra che all’appello ci sarà un nuovo sito per condividere le storie: Youtube.

Smartphone

Youtube, arrivano le storie: come funzionano e le differenze con Instagram

La piattaforma di streaming appartenente a Google, già lo scorso aveva lanciato uno strumento simile alle storie: i Reels, funzione attraverso la quale le celebrità potevano condividere immagini e brevi video. Adesso questa funzione verrà sostituita dalle “YouTube Stories”, annunciate lo scorso giugno e disponibili da oggi sulla piattaforma, ma potranno essere utilizzate solo dagli utenti con oltre 10.000 iscritti al proprio canale.

Le YouTube Stories disponibili da oggi per gli Youtuber possiedono alcune differenze rispetto a quelle del noto social Instagram. Innanzitutto le storie della piattaforma streaming saranno visibili per 7 giorni, non 24 ore come sul social di fotografia. Per quanto riguarda l’interazione tra i vari utenti e il creatore del contenuto sarà presente una chat immediata. Inoltre la storia pubblicata potrà essere visualizzata da tutti gli utenti non solo gli iscritti al canale, al contrario di quanto accade su Instagram dove è possibile visionare una storia solo se si è follower della persona che ha creato il contenuto.

Le storie su Youtube potranno essere create e visualizzate anche dall’applicazione mobile, disponibile su iOS e su Android. Come accade per gli altri social, gli iscritti, solo quelli con 10mila iscritti al canale, dovranno avviare lo strumento fotocamera all’interno dell’app e selezionare la voce “Crea storia” per condividere una foto o un breve video. Gli altri utenti potranno visualizzare le storie in una nuova barra che sarà inserita nella parte superiore dell’app e interagire con lo Youtuber che ha creato il contenuto con un messaggio o a loro volta con una foto o un video.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori