CONDIVIDI
yazmina suicidio mamma
Lei era Yazmina, il suo suicidio ha sconvolto tutti

Una ragazza si è tolta la vita in maniera orribile lunedì scorso. La cosa inquietante è che il suo suicidio è simile a quello della madre avvenuto anni fa.

Una ragazza si è suicidata a soli 18 anni, lunedì scorso. Era sera quando Yazmina Howard aveva appena salutato un amico con il quale aveva gustato una pizza. Una volta sola però la giovane ha proceduto con il suo macabro proposito, evidentemente concepito da tempo. E ha scelto di farla finita lanciandosi giù da un viadotto dell’autostrada. Un altro dettaglio a dir poco spaventoso che rende il tutto ulteriormente più inquietante è rappresentato dal fatto che Yazmina si è uccisa nello stesso modo in cui aveva fatto sua madre 15 anni fa. Anche la donna, che si chiamava Maxine, si era lanciata nel vuoto, dal settimo piano di un palazzo di Maidstone, in Gran Bretagna. In quella circostanza la mamma teneva in braccio Yazmina, che aveva soltanto 3 anni. La madre morì, portando a termine il suicidio, mentre la giovanissima si era salvata per miracolo, rimediando solamente delle fratture sparse a cranio, mascella, un braccio ed una costola.

LEGGI ANCHE –> Perde il lavoro e si suicida, la bellissima Victoria lascia compagno e figlio piccolo

Suicidio di Yazmina, sono tutti sconvolti

Quell’episodio però deve averla segnata e condizionata per tutto questo tempo. La mamma della ragazza che si è uccisa a metà settimana era vittima di terribili abusi domestici da parte del compagno spagnolo di nome Ivan Delgardo. Aveva paura che le togliesse Yazmina senza mai più fargliela rivedere. Alla fine Yazmina crebbe con i nonni. I quali hanno appreso con sgomento del suicidio della loro amata nipote. Sia loro che gli amici la descrivono come bella, un pò troppo emotiva ma forte abbastanza da sopportare tutto quanto ha vissuto. I fantasmi del passato sono invece emersi con furore, prendendosi la sua vita. La ragazza non ha lasciato alcun biglietto, ma in compenso sono tanti i messaggi che tantissima gente, anche persone che non la conoscevano, le hanno rivolto.

LEGGI ANCHE –> Muore a 15 anni per un panino, l’azienda si scusa: “Staremo più attenti”

Segui le nostre notizie su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori