CONDIVIDI

 

Piove sul bagnato in casa Ducati. Gira voce che il Gruppo Audi e il Gruppo Volkswagen siano in procinto di vendere la casa di Borgo Panigale. Nessuna dichiarazione ufficiale al momento, nè smentite. A monte della scelta strategica lo scandalo dieselgate che avrebbe spinto i tedeschi a revisionare i propri piani industriali.

Volkswagen ha intenzione di puntare tutto sull’elettrico e questo provocherebbe una dislocazione degli obiettivi. In particolar modo la multinazionale vorrebbe mettere da parte ogni progetto che non riguarda le quattro ruote. Quindi Ducati. Acquistata nel 2012 ad una cifra approssimativa di 850 milioni di euro, secondo gli analisti finanziari adesso vale intorno a 1,5 miliardi di euro. Un bel colpo per la casa degli anelli.

Del resto se la Rossa lascia a desiderare in MotoGP, sul mercato ottiene i migliori successi. Nel 2016 ha venduto 55.451 moto, +1,2% rispetto all’anno prima. Ma chi si farà avanti per acquistare la Ducati? Per ora solo indiscrezioni, ma probabilmente sarà un gigante cinese o indiano. Senza escludere i giganti giapponesi Honda, Kawasaki e Suzuki. A trovare l’acquirente sarà il gruppo finanziario Evercore.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori