SPORT VELA – Nel Melges 24 disputate in tutto sei prove. Vittoria di Uka Uka Racing con Lorenzo Bressani al timone e gli ottimi parziali 1-1-1-2-1-DNS a 6 punti. Al terzo punto un altro team azzurro italiano Audi di Riccardo Simoneschi che conclude a 17 punti con i parziali 3-4-2-5-3-8. Secondo a pari punti l’americano WTF di Alan Field.

“Siamo molto soddisfatti del terzo posto in classifica generale – ha raccontato Gabriele Benussi tattico di Audi Melges24 – dalla partenza della prima prova sapevamo che il nostro avversario diretto sarebbe stato Lorenzo Bressani su Uka Uka (Campione Mondiale in carica) e il miglioramento del nostro Audi Melges24 e dell’affiatamento dell’equipaggio si è proprio visto nei numerosi testa testa che abbiamo avuto in queste sei prove proprio con Bressani. Su una flotta di trenta Melges 24 il 3° posto assoluto, a pari merito di punti con il secondo, è decisamente un ottimo risultato. Sono stati tre giorni di vento instabile, oggi i salti sono stati anche di 60°, situazione limite per fare delle belle regate”.

Nei Melges 20 podio tutto americano. Dopo sei prove vince M&M Racing Team (USA). Secondo il connazionale Bacio di Micheal Kiss e terzo Red Sky. L’equipaggio italiano Fremito d’Aria di Dario Levi finisce 4° overall a un punto dal podio con i parziali 2-1-7-6-10-3.

La classe Star che a Miami ha celebrato il suo 100° anniversario ha portato a termine un totale di sei prove. Vince l’equipaggio francese Guillaume Florent – Pascal Rambeau a 23 punti. Secondi gli irlandesi Peter O’Leary / David Burrows a 24 punti e terzi i norvegesi Eivind Melleby – Petter Morland Pedersen a 26 punti.

Gli azzurri in regata Francesco Bruni (CC Roggero di Lauria) – Leone Rocca (CC Aniene) concludono al 33° posto (22-94/BFD-17-18-(94/DNF)-9). Al 46° posto Guido Falciola-Federico Medolago; 52. Renato Irrera – Manuele La Porta; 58. Vincenzo Locatelli – Giuseppe Ogeioni e 67. Lucio Boggi – Sierro Lambertenghi.

Infine nei J24 e nei Viper 60 non vi erano italiani in regata.

La prima edizione della Bacardi Cup si svolse nel 1927 nell’ambito del Campionato Invernale di Cuba. Nel 1962 la tensione politica spinse la Barcardi Cup a spostarsi da Cuba a Cocunut Grove in Florida. Da allora il Coral Reef Yacht Club organizza la manifestazione.

Fonte: Federvela.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori