CONDIVIDI
Graziano Rossi (©Getty Images)

Non sembra essere proprio un bel periodo per Valentino Rossi, che dopo la caduta di Le Mans si ritrova con un’altra brutta notizia tra le mani. Questa volta, protagonista della vicenda è papà Graziano. La spiacevole  vicenda si è verificata a via Mario Ricci a Pesaro, qui in un capannone il padre del Dottore custodisce gelosamente alcune auto preparate per gare di rally e costosi pezzi di ricambio. Alcuni malviventi hanno tentato l’effrazione per trafugare il luogo.

Come riportato da “Il Resto del Carlino”, a quanto pare la banda avrebbe messo a soqquadro l’intera strada nel tentativo di tornare a casa con un po’ di refurtiva. Fortunatamente il capannone del padre di Valentino Rossi era ben protetto, così i ladri hanno dovuto dirottare la propria attenzione su altro. Per prima cosa allora sono entrati alla Elto Racing, dove hanno però trovato solo pezzi di ricambio per kart e moto. A quel punto, alla disperata ricerca di oggetti di valore hanno tentato anche di rapinare un magazzino di Poltrone e sofà.

Gli inquirenti sono al lavoro per acciuffare i ladri

Infine, sono entrati nel deposito della ditta Franzese in via Perleoni, qui hanno trafugato circa 3mila euro in contanti. Verso le 2 di notte è finalmente scattato l’allarme. Sul posto sono giunti gli uomini della vigilanza notturna, che hanno visto 3 sagome incappucciate allontanarsi furtivamente.

In queste ore la Polizia è al lavoro sulle immagini registrate dalle telecamere dei vari capannoni per individuare un particolare che possa consegnare i tre malviventi alla giustizia. Per papà Graziano e per Valentino Rossi quindi solo un grande spavento e qualche porta da riparare, ma a quanto pare nulla di valore è stato sottratto dal capannone.

Intanto per quanto concerne l’aspetto agonistico, Valentino Rossi si prepara al grande ritorno in Italia al Mugello. Proprio sulla pista di casa per il Dottore passano gran parte delle speranze mondiali per il 2017.

Antonio Russo