CONDIVIDI
photo Ferrari

Valentino Rossi conferma la passione per le quattro ruote non solo con l’ormai tradizionale presenza al Monza Rally Show e al Rally Drift Show di Talacchio, dove domenica è comparso in compagnia della sua nuova fiamma Francesca Sofia Novello. Il campione di Tavullia ha vestito i panni di tester d’eccezione a Fiorano per una prova su pista della nuova Ferrari 488 Pista.

Il Dottore ha approfittato della pausa del Motomondiale per vestire guanti e il suo personalissimo casco “messicano” utilizzato nei test invernali della MotoGP per domare i 720 CV del motore V8 da 3,9 litri, in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,8″, da 0 a 200 km/h in 7,6″ e superare la velocità di 340 km/h. Si tratta del V8 più potente mai realizzato dalla casa di Maranello, con la migliore potenza specifica nella categoria:185 cv/l. Un motore fumante ma leggero, grazie ai collettori di scarico in Inconel, l’albero motore con volano alleggeriti, bielle in titanio e polmoni di aspirazione in fibra di carbonio, soluzioni tutte mutuate dalla 488 Challenge.

Per garantire il massimo piacere di guida la Ferrari 488 Pista vanta i più recenti sistemi elettronici sviluppati dalla Casa di Maranello. Il Side Slip Control è giunto alla sesta evoluzione e coordina il lavoro dell’E-Diff3, dell’F1-Trac e dell’SCM. Debutto assoluto per il Ferrari Dynamic Enhancer, che attraverso l’impianto frenante ottimizza le fasi di percorrenza e uscita di curva. Forse tanta elettronica d’avanguardia avrà fatto riflettere Valentino Rossi alle prese con i problemi di centralina sulla sua Yamaha YZR-M1?