CONDIVIDI

Ennesima tragedia stradale ai danni di una adolescente. A macchiarsi di sangue sono le strade del Vicentino con vittima una giovane donna di 22 anni, Ylenia Boriero, di Zanè che viaggiava a bordo di uno scooter Benelli. Nel pomeriggio di oggi la ragazza ha perso il controllo del suo scooter per cause ancora da accertarsi, è caduta ed è scivolata sull’asfalto, prima di essere travolta da un camion in transito.

Nei confronti del camionista, alla guida si un Fiat Iveco, non sono emerse responsabilità. L’allarme al 118 è stato immediato ma giunti sul posto i sanitari non hanno potuto fare altro se non constatare il decesso della ragazza. La strada sulla rotonda di Cereda in direzione di Malo è stata momentaneamente chiusa per consentire i rilievi del drammatico caso.

“Una giovane dinamica. Sempre allegra e gioiosa, una di quelle ragazze che metteva positività solo a guardarla. Una giovane donna con la passione per la moto – ha raccontato Roberto Berti, sindaco di Zanè e vicino di casa di Ylenia -. Di lei mi resta il ricordo di quando s’infilava il casco e partiva”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori