CONDIVIDI
photo dal web

Torino, multa record: 6000 euro in un colpo solo!

Una multa record è stata comminata a Torino ad un automobilista che sfrecciava sotto gli occhi dei vigili a fari spenti, in piena notte, passando con il semaforo rosso, senza cinture e mente era intento a parlare al telefono. Fermato dopo un inseguimento, si è scoperto che la sua auto non era neppure assicurata. Ad aggiudicarsi il record di infrazioni al codice della strada un 29enne italiano, che in pochi minuti è riuscito a prendere quasi 6mila euro di multa e rischia l’azzeramento dei punti sulla patente.

Il quotidiano La Repubblica fa i conti in tasca al giovane automobilista che ora rischio il ritiro dell patente. Ha superato i limiti di velocità con il semaforo rosso (200 euro di multa e 6 punti sulla patente) e con i fari spenti (335 euro). Il giovane stava persino parlando al cellulare: altri 646 euro di multa e via altri punti sulla patente. La guida senza cinture gli è costata 323 euro e 5 punti. E infine 3.170 euro di multa per la mancata assicurazione del veicolo. Il conto totale, alla fine, sommando anche le conseguenze dell’eccesso di velocità e dell’inseguimento, è arrivato a sfiorare i 6mila euro e l’azzeramento dei punti sulla patente.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori