CONDIVIDI
(Foto dal web)

Scontri tra Polizia e 12 manifestanti anarchici nel corso del corteo per lo sgombero dell’Asilo in pieno centro a Torino.

Due ore di scontri tra petardi, pietre, lanci di bottiglie e cassonetti rovesciati da parte di alcuni manifestati incappucciati che hanno creato il caos nelle strade della città piemontese tra lo stupore e la paura di molti passanti. Adesso parte del centro storico è stato isolato mentre i manifestanti si stanno riorganizzando.

Alcuni black bloc hanno terrorizzato i passeggeri e l’autista di un autobus di linea salendo a bordo della vettura, lanciando gas lacrimogeni e distruggendo tutto. “Non ho mai visto niente di simile – ha raccontato l’autista ancora sotto shock- sono saliti incappucciati sfasciando tutto. Tremo ancora adesso“.

Il vice premier Matteo Salvini si è espresso così riguardo agli scontri: “Galera per questi infami. Ridotti quasi a zero gli sbarchi adesso si chiudono i centri sociali frequentati dai criminali. Tutto il mio supporto ai torinesi e alle forze dell’ordine, per questi criminali (che sono stati finalmente sgomberati pochi giorni fa) la pacchia è finita“.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori