CONDIVIDI
stefano cucchi morte
La vicenda della morte di Stefano Cucchi conosce una svolta

Uno dei cinque carabinieri a processo per la morte di Stefano Cucchi, avvenuta nel 2009, vuota il sacco e punta il dito contro due di loro in particolare.

Il caso relativo alla morte di Stefano Cucchi continua ancora a far discutere. Sono cinque i carabinieri sotto processo, chiamati ad essere giudicati dal pm Giovanni Musarò. E lo stesso ha segnalato la denuncia spontanea di uno degli imputati, tale Francesco Tedesco. Quest’ultimo ha presentato la sua ricostruzione dei fatti, indagando in particolare due colleghi per il pestaggio al quale fu sottoposto Cucchi. Del resto i segni sul corpo sono inequivocabili. Il pm ha detto ad inizio udienza, ha affermato che “il 20 giugno 2018 Tedesco aveva sporto una denuncia contro ignoti dopo aver appreso della morte del Cucchi. Il carabiniere – continua il pm – ha fornito una ricostruzione dei fatti avvenuti nella notte del 22 ottobre 2009, quando l’allora 31enne romano perse la vita all’ospedale ‘Pertini’, esattamente una settimana dopo essere stato fermato per spaccio di sostanze stupefacenti”.

Stefano Cucchi, il carabiniere punta il dito contro due colleghi

Tedesco accusa due colleghi di essere gli autori delle violenze fisiche ai danni del giovane, con altri due appuntati coinvolti in questa bruttissima vicenda. Il pubblico ministero aggiunge anche che “Tedesco aveva redatto una notazione di servizio però subito sottratta. E di questa sparizione l’allora comandante di stazione non ha saputo dare una spiegazione esaustiva”. Gli imputati per il nuovo processo che cercherà di fare luce su quanto accaduto sono lo stesso Francesco Tedesco, che però in un video ha reso noto le pressioni che ha dovuto subire, oltre ai colleghi Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro. Per loro tre l’accusa è di omicidio preterintenzionale ed abuso di autorità. Invece i carabinieri Roberto Mandolini e Vincenzo Nicolardi devo rispondere rispettivamente di calunnia e falso e di calunnia.

LEGGI ANCHE –> Festival Venezia polemica” sulla mia pelle ” il film su Cucchi

Segui le nostre notizie anche su Google news