CONDIVIDI

Tutti parlano ancora di Ylenia Carrisi. Tutti vogliono Ylenia ancora viva. E in questi giorni è venuta fuori una vecchia intervista nel salotto di Barbara D’Urso, dove ha parlato Yari Carrisi, secondo figliodi Al Bano e Romina Power,.

Il ragazzino, è tornato a parlare del doloroso momento della sua vita quando hanno cercato di rapirlo: “Hanno tentato di rapirmi, avevo 12 o 13 anni, ma un angelo custode mi ha salvato. A quel punto però i miei genitori hanno preferito mandarmi a studiare in Svizzera con mia sorella Ylenia. I miei genitori non mi hanno mai trattato da bambino per fortuna. Ho saputo fin dall’inizio il rischio che stavo correndo e ho accettato ben volentieri il trasferimento in Svizzera, dove, tra l’altro, si è aperto un nuovo capitolo della mia vita. Ho conosciuto persone stupende e non posso certo lamentarmi. Anni dopo ho conosciuto la persona che mi ha salvato la vita, lo voglio ringraziare ancora oggi”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori