CONDIVIDI
Machete
(Getty Images)

In una cittadina in Sudafrica un uomo ha ucciso un malvivente che si era introdotto in casa e stava stuprando la moglie incinta di cinque mesi. L’uomo sorpreso l’aggressore lo ha ucciso a colpi di machete.

Un uomo mentre si trovava in casa ha sentito la moglie incinta urlare dall’altra stanza. Allarmato dalle urla, l’uomo ha sorpreso un aggressore che stava violentando la consorte ed ha deciso di farsi giustizia da solo uccidendo il malvivente a colpi di machete. La vicenda si è consumata a Tongaat, a nord di Durban in Sudafrica. Quando sono giunti i soccorsi in casa dell’uomo, per l’aggressore, colpito alla testa ed alle bracia dal grosso fendente, non c’è stato più nulla da fare e probabilmente è deceduto a causa del dissanguamento. L’assassino, marito della donna violentata, è stato ammanettato e tratto in arresto dalle forze dell’ordine sudafricane.

Stupra una donna incinta: il marito lo sorprende e lo massacra

A Tongaat, piccola città vicino a Durban in Sudafrica, nella mattinata di lunedì 4 marzo, secondo quanto riportato dalla stampa locale, un uomo si è introdotto in casa di una coppia con un machete ed ha stuprato una donna. Il malvivente non si è accorto che in casa ci fosse anche il marito della vittima, una donna incinta di cinque mesi, che sentendo le urla della consorte ha sorpreso l’aggressore. Immediatamente entrato in stanza, secondo una prima ricostruzione, l’uomo ha afferrato il machete dello stupratore e si è avventato contro quest’ultimo facendosi giustizia da solo. Il marito della donna ha colpito ripetutamente l’aggressore alle braccia ed alla testa, uccidendolo. Quando i soccorsi sono giunti nell’appartamento della coppia, per il malvivente non c’è stato nulla da fare e probabilmente è morto per dissanguamento dovuto alle ferite provocate dai colpi di fendente ricevuti. L’assassino, invece, è stato arrestato dalle forze dell’ordine sudafricane che hanno effettuato i sopralluoghi nell’appartamento dove si è consumato lo stupro e l’omicidio e adesso stanno indagando per ricostruire l’accaduto. La notizia diffusa dalla stampa locale è stata ripresa da diversi media internazionali come il tabloid britannico The Sun.

Leggi anche —> Orrore in una stazione ferroviaria: presi i responsabili

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori