CONDIVIDI

Andre curava le pubbliche relazioni di sua mamma.

L’uomo, che ha lavorato al servizio della famiglia romana per 25 anni con così tanta voglia che Carlo e Marina Ripa di Meana decisero di adottarlo legalmente come figlio. Ai microfoni de Il Tempo, è arrivato però l’appello disperato del 50enne

“Ero il loro assistente, segretario e curavo le pubbliche relazioni in maniera esaustiva. Adesso non lavoro più. Tutti quelli che mi avevano promesso qualcosa sono spariti. Io vengo da una famiglia umile e sono disposto anche a pulire i pavimenti per lavorare.”

 

Andrea, vista la carenza di lavoro, ora è disponibile a fare qualsiasi cosa pur di lavorare. Vedremo il destino ora cosa gli riserverà.