CONDIVIDI

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)
Uno dei dieci protagonisti di “Sognando Vale”, un reality che andrà in onda nelle prossime settimane e dedicato ai campioncini delle minimoto che sognano di diventare come Valentino Rossi, è Lorenzo Gallicchio, 10 anni, residente a Imperia. Gli addetti alla selezione del “cast” lo hanno visto all’opera e il suo modo di correre è subito piaciuto.

Il format del programma, nato da un’idea di Michela Titola prevede di documentare un intero campionato di minimoto con cadenza bisettimanale, in 10 puntate che andranno in onda a partire dal 20 settembre fino ogni domenica sera alle 19,30 (il canale è il 213). Gara dopo gara, in giro per i Nord Italia, i protagonisti racconteranno i loro sogni e confideranno le loro emozioni. I bambini saranno seguiti passo passo dai cameramen di Sky ma, e trascorreranno i momenti liberi con le loro famiglie all’interno delle tensostrutture che saranno installate nelle città dove faranno tappa.

Per il vincitore del campionato è stata messa in palio una moto 50 Pregp che anticipa la prossima categoria per la quale correranno i mini-piloti, più uno stage di una settimana in un’importante scuderia di MotoGP: un’opportunità che metterebbe invidia a tutti gli appassionati del genere. Il motociclismo diventerà la professione di questi centauri in erba? “E’ presto per dirlo – hanno risposto alla Stampa Imperia i genitori di Lorenzo -. Lui è determinato e a quanto pare ci piglia, vedremo. L’importante è anche che continui gli studi”.

Redazione