CONDIVIDI

Una storia davvero assurda, quella che ha visto morire all’ospedale Molinette di Torino Alessandro Caligaris. Il ragazzo, era  ricoverato da tre giorni nel nosocomio torinese,Si è soffocato con un boccone di carne.

Aveva 37 anni Alessandro ed era un noto street artist e fumettista torinese. Quando è morto era a cena con la fidanzata in una nota trattoria di San Salvario: al ragazzo è andato di traverso un pezzo di carne. Un dottore, che era in un locale vicino, gli aveva praticato una prima manovra di emergenza e i titolari avevano chiamato un’ambulanza. Dopo due giorni il ragazzo è morto.

 

Il 15 ottobre scorso, l’ex comandante della polizia municipale di Brandizzo Massimiliano Pirrazzo, 50 anni, era morto soffocato in un ristorante di Druento.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori