CONDIVIDI

Emergono ulteriori dettagli sul misterioso decesso della povera Charlene Downes .

Karen Downws, mamma della giovane uccisa,  ha raccontato al Mirror cosa è accaduto non appena ha saputo cosa è accaduto alla figlia: “Non ci credevo, sono scappata subito via e poi ho vomitato nel bagno”. Le prove raccolte dagli investigatori sono inquietanti ma sono certi che la giovane sia stata fatta a pezzi e rivenduta come carne per Kebab.

La mama si sente colpevole per quanto sia accaduto alla giovane ragazza:  “Aveva 14 anni ed era ribelle. Avrei dovuto capire e accorgermi di cosa stava succedendo. So di aver fatto degli errori”.  Charlene Downes . sarebbe finita in un giro di sfruttamento della prostituzione minorile.

Il copro della ragazza, non è mai stato ritrovato e la polizia è stata incolpata dai media di non essere mai stata attenta alle varie piste emerse in queste settimane. La mamma non si arrenda e spera in un ritorno della piccola: “Continuo stupidamente a sperare nel giorno in cui Charlene si avvicini alla porta, urlando mamma sono a casa.”

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori