CONDIVIDI
sanremo 2019 stipendi
Gli stipendi di Baglioni e soci per Sanremo 2019: le cifre

Tra poco inizierà Sanremo 2019, ma sul web e non solo si parla di quelli che saranno gli stipendi dei presentatori Baglioni, Bisio e Virginia Raffaele.

Partirà ad inizio febbraio, come da tradizione, il festival di Sanremo 2019. La più famosa kermesse canora italiana inizierà nello specifico martedì 5 per concludersi poi sabato 9 febbraio in quella che sarà la serata che decreterà il vincitore della 67/a edizione. A dirigere la nave sarà ancora una volta Claudio Baglioni, che replicherà il suo duplice ruolo di presentatore e di direttore artistico spalleggiato quest’anno da Claudio Bisio e Virginia Raffaele. L’anno scorso era toccato a Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker, in quella che era stata l’edizione più riuscita degli ultimi anni. Per la conduzione di Sanremo 2019 però tiene banco, come del resto in ogni edizione, il discorso relativo a quelli che saranno i compensi dei presentatori stessi. Ne parla nel dettaglio Radio 105, che sul suo sito web ufficiale riporta quelle che dovrebbero essere le cifre ufficiali.

LEGGI ANCHE –> Sanremo 2019: duro attacco di Baglioni al Governo italiano

Sanremo 2019, gli stipendi di Baglioni, Bisio e Virginia Raffaele

La Rai avrebbe concordato con Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele le seguenti cifre. Al primo toccherebbero 800mila euro di compenso, al secondo 400mila ed alla terza 300mila, per tutte e cinque le serate del Festival. L’evento dovrebbe a sua volta generare utili per 25 milioni di euro o poco più, a fronte di spese che risultano essere in media attorno ai 17 mln. In tale cifra è prevista anche la convenzione che la Rai deve pagare per l’utilizzo del teatro Ariston, e che secondo Radio 105 ammonterebbe a 5 milioni di euro in totale. Per quanto riguarda i vari ospiti che si alterneranno sul palco dell’Ariston, i cachet previsti sarebbero compresi tra i 20mila ed i 50mila euro.

LEGGI ANCHE –> Festival di Sanremo: continua la bagarre tra Matteo Salvini e Baglioni

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori