CONDIVIDI
DeLorean (Getty Images)

Era il 1981 è sulla scena automobilistica mondiale era pronta a fare il proprio ingresso un’auto che avrebbe lasciato un segno indelebile. Stiamo parlando naturalmente della DeLorean DMC-12. Apertura delle portiere ad ali di gabbiano, disegno innovativo ad opera di Giorgetto Giugiaro.

Un gioiello che entrò nei cuori di tutti grazie alla trilogia di Ritorno al Futuro di Robert Zemeckis. La DeLorean, infatti, in poco tempo diventò l’emblema dei viaggi nel tempo. Spinta da un motore PRV V6, purtroppo non ebbe il successo sperato.

Ritorno al passato con uno sguardo al futuro

Dopo una produzione di circa 9mila vetture i proprietari di DeLorean, infatti, decisero di chiudere i battenti lasciando la DMC-12 come unico esemplare del marchio statunitense.

La vettura però grazie alla pellicola di Zemeckis è diventata immortale e proprio tutto ciò ha convinto Stephen Wynne, amministratore delegato di DeLorean Motor Company a riportare in vita la vecchia DMC-12 completamente rinnovata.

Come riportato da “click2houston.com”, la nuova DeLorean, pur mantenendo la struttura originaria sarà dotata di tutti i nuovi sistemi tecnologici e avrà un costo di circa 100mila dollari. Una volta che arriveranno tutte le autorizzazioni partirà la produzione dell’auto presso gli stabilimenti di Houston.

La vettura dovrebbe essere acquistabile entro il 2019. La DeLorean resterà fedele al progetto degli anni ’80 che l’ha resa celebre, ma naturalmente i tecnici hanno cercato di “attualizzarla”. Siamo certi che questa notizia troverà il gradimento di molti fan, che non vedono l’ora di toccare le 88 miglia con questa vettura, per provare il salto nel tempo con quest’auto vintage che ritorna al futuro.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori