CONDIVIDI
rc auto
foto dal web

Rc Auto, Lega Nord: patente sospesa a chi non paga

Brutte notizie in arrivo per chi circola senza assicurazione auto. La Lega Nord sembra seriamente intenzionata a rimettere mano al Codice della Strada e, dopo la proposta di innalzare a 150 km/h il limite su certi tratti autostradali, adesso ha intenzione di proporre il ritiro della patente di guida per i “furbetti” della Rc Auto.

La manovra economica 2019 è accompagnata, come prevedibile, da una lunga serie di emendamenti inviati alla Commissione Finanze: si tratta di un totale di 578 proposte di modifica, presentate in primo luogo dagli esponenti dell’opposizione ma anche, in misura minore, da quelli della maggioranza.

Tra i 32 emendamenti presentati dalla Lega c’è una proposta che mira a rendere la vita difficile agli evasori seriali dell’assicurazione obbligatoria dell’auto. Innanzitutto viene chiesto di raddoppiare le sanzioni per chi viene multato più di una volta per non aver pagato la Rc Auto. Per i recidivi la proposta è una sanzione che va da 1.860 euro e arriva fino a 7.000 euro, a cui si aggiunge il fermo amministrativo del veicolo per 45 giorni e la sospensione della patente per due mesi. Un raddoppio della somma prevista ad oggi, che ammonta tra gli 840 euro e i 3.393 euro.

Nelle scorse settimane si è tanto parlato di una Rc Auto più giusta in tutta Italia e il partito di Matteo Salvini ha assicurato che non ci saranno aumenti nelle zone d’Italia dove si paga meno. Tale precisazione arriva in seguito all’annuncio dell’esecutivo (tramite il Ministro dello Sviluppo Economico Luigi di Maio) di “realizzare una Rc auto equa”. (Per maggiori informazioni su Rc Auto e mondo dei motori LEGGI QUI).

Per riassumere: l’emendamento presentato dalla Lega Nord in commissione Finanze al Senato, propone:

  • Il raddoppio delle sanzioni per chi viene multato più di una volta per non essere in regola con il pagamento dell’Rc Auto,
  • Una multa che arriva fino a 7000 euro per i recidivi,
  • Fermo amministrativo del veicolo per 45 giorni,
  • La sospensione della patente per due mesi.
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori