CONDIVIDI
Auto incidentata (Rally.it)

Questo è decisamente un periodo nero per i motori, tantissimi gli incidenti in ogni tipo di categoria, molti anche mortali. Ora però è appena arrivata la notizia di un nuovo dramma, teatro della tragedia San Marino e il rally Rose’n Bowl, gara valida per il campionato sanmarinese e il campionato Erms. Alessandro Pepe, pilota di 43 anni ha, infatti, perso la vita dopo un brutto incidente mentre era alla guida della sua A112 Abarth.

La Polizia ha provato ad abbozzare una prima ricostruzione, Alessandro Pepe, che gareggiava nella categoria auto storiche sarebbe finito contro un muro di cinta di un’abitazione dopo che ha perso il controllo della propria vettura nei pressi di un dosso. La gara naturalmente è stata immediatamente sospesa.

Il navigatore sta bene

La Scuderia San Marino ha emesso il seguente comunicato stampa: “Nel corso della Prova Speciale n. 3 “Le Tane” alle ore 10.09 si è verificato un incidente nella parte finale del percorso. Le partenze sono state immediatamente sospese e i mezzi di soccorso sono prontamente intervenuti sul posto. La squadra di pronto intervento, ha provveduto a sbloccare la portiera, consentendo le operazioni di soccorso all’equipe medica. Il navigatore, il sammarinese Alberto Ronci, non ha riportato nessun tipo di trauma”.

Poi ancora prosegue: “Le attenzioni si sono concentrate sul pilota, Alessandro Pepe di Coriano di Rimini, le cui condizioni sono da subito apparse gravi tanto che è stato rapidamente trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Stato di San Marino. Purtroppo le sue condizioni si sono successivamente aggravate e i medici alle ore 11.55 ne hanno dichiarato il decesso. La manifestazione è stata immediatamente interrotta. I concorrenti, unitamente alla Scuderia San Marino, profondamente colpiti da questo tragico evento, si uniscono alla famiglia in questo momento di dolore”.

Insomma, per il mondo dei motori questo 2017 sembra essere proprio un anno nero. Mai si erano visti così tanti incidenti tutti insieme raccolti in un periodo così breve.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori