CONDIVIDI
lucia perez ragazza uccisa
Lucia Perez, la ragazza uccisa in maniera atroce, “era consenziente” secondo i giudici

Una ragazza uccisa atrocemente dopo essere stata drogata e violentata: è il caso di Lucia Perez. Tutto avvenne nel 2016, ma per i giudici fu tutta colpa sua.

Il caso di una ragazza uccisa in circostanze orribili sta facendo parlare chiunque. Lei si chiamava Lucia Perez e l’8 ottobre del 2016 fu massacrata a soli 16 anni di età. Chi pose fine alla sua giovane vita lo fece per seviziarla, dopo averla tenuta a bada sedandola con della droga. Ed al termine degli stupri subiti in serie, Lucia venne pure impalata, andando incontro ad una fine tremenda. La vicenda avvenne a Mar del Plata, località che dista a poca distanza da Buenos Aires, la capitale dell’argentina. Furono i medici che la ricoverano con urgenza a notare sul corpo di Lucia i segni evidenti delle sevizie subite. Ma a distanza di poco più di 2 anni è arrivata la sconcertante sentenza a carico degli imputati. Secondo i giudici, i tre uomini accusati di questo massacro possono beneficiare del fatto che Lucia fosse consenziente.

Ragazza uccisa, per i giudici la colpa è stata sua

In un primo momento si era pensato ad una overdose, poi emersero le violenze, dopo che proprio i suoi aguzzini portarono la ragazza in ospedale. Questi la lavarono, eliminando ogni traccia di sangue ed anche di eventuale dna di loro stessi, e la rivestirono con abiti puliti per sviare ogni sospetto. Alla fine i tre imputati – il 23enne Matías Farías, il 41enne Juan Pablo Offidani, ed un altro uomo, Alejandro Alberto Masiel – vengono assolti, scatenando violente proteste nell’opionione pubblica argentina. La ragazza uccisa è stata tacciata di essere una drogata favorevole ad un rapporto di estrema violenza.

LEGGI ANCHE –> Camera dei deputati, “Incontro a luci rosse tra il leghista e la grillina”

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori