CONDIVIDI

I codici “segreti” per scoprire se il vostro smartphone è sotto controllo.

Sulla faccia della Terra sono in uso oltre un miliardi di smartphone, un accessorio che è diventato imprescindibile per la nostra vita e senza cui non ci sentiremmo sicuri neppure a uscire di casa. Ma a volte quello che abbiamo tra le mani non è un dispositivo sicuro, ma una fonte di controllo da parte di altre persone interessate ai nostri dati, come hacker o partner gelosi che vogliono tenerci d’occhio. Ma come è possibile sapere se il nostro telefonino è sotto controllo?

A volte basta scaricare un’applicazione maligna da Google Play Store o visitare un sito web non protetto per essere “infettati”. Ma c’è un modo, che non tutti sanno, per controllare lo stato del proprio smartphone e verificare se qualcuno ci ha messo mano in modo scorretto. Bastano alcuni codici e l’eventuale furbetto viene sgamato. Dopo aver scritto il codice ricordatevi di far partire la chiamata che si trasformerà in una schermata tecnica.

Digitando *#21# capirete immediatamente se qualcuno vi ha attivato la deviazione di chiamata. Se la risposta fosse sì, ecco il secondo codice: *#62#. Con questo secondo codice vi verrà svelato il numero di telefono al quale chiamate e messaggi sono stati deviati.

Se per caso vi serve il codice unico del vostro smartphone ovvero l’IMEI, digitate *#06#. Questo vi consentirà di ritrovare il vostro telefonino nel caso qualcuno ve lo abbia rubato pur avendo cambiato la scheda SIM.

Se invece avete scoperto che qualcuno ha manomesso il vostro cellulare con il codice ##002# potrete tagliare definitivamente le deviazioni di chiamate ed sms.

Il codice *#*#4636#*#* a quanto pare funziona solo per Android, ma serve per accedere a tutte le statistiche del proprio smartphone e potrete accertare subito se è stato avviato qualcosa che non avete fatto partire voi.