Durante il round di MotoAmerica di questo fine settimana nello Utah, Toni Elias ha subito un incidente in cui la sua Suzuki GSXR-1000R è stata avvolta dalle fiamme dopo aver colpito la recinzione di sicurezza. Ore dopo l’attuale campione del concorso statunitense ha spiegato il suo punto di vista: “Inizio difficile, con un frustrante barbecue americano-giapponese, la mia squadra ha lavorato molto duramente per poter uscire al 2° posto e la fine è stata molto positiva. Siamo tornati! Il feeling con la moto è tornato, mi sento molto a mio agio e molto felice con il nuovo Dunlop. È stato difficile e ho perso queste sensazioni durante le ultime due gare, perdendo opportunità. Anche con 35 anni sto imparando cose di questo misterioso e bellissimo sport, ora possiamo vincere o perdere, ma ciò che è certo è che lo renderemo difficile”

Nonostante questo incidente, il team tecnico di Yoshimura Suzuki è stato in grado di preparare una moto per Toni per lottare per la vittoria e il catalano ha confermato i suoi buoni sentimenti con una vittoria sul leader Cameron Beaubier. Con questo trionfo la Suzuki raggiunge le 200 vittorie nella Superbike AMA.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore