CONDIVIDI
Autobus (Getty Images)

News | Paura a Roma, autobus esplode in pieno centro 

Arrivano immagini davvero forti da Roma. Nella capitale, infatti, un autobus della linea 63 dell’Atac ha preso improvvisamente fuoco in via Tritone. Il mezzo avvolto dalle fiamme si trovava praticamente in centro, vicino a Palazzo Chigi, ora la zona è completamente bloccata. I primi testimoni hanno provato a dare una prima ricostruzione dell’accaduto.

A quanto pare ci sarebbe un enorme boato ad anticipare le fiamme che di lì a poco hanno poi preso il sopravvento sull’autobus. L’ipotesi più accreditata per ora è quella di un corto circuito all’impianto elettrico. Sul posto è giunto anche il ministro dell’Interno Minniti che si trovava a passare di lì.

Ustionata una ragazza

La colonna di fumo sprigionata dal mezzo è davvero impressionante. L’autobus, un Mercedes Citaro del 2003, è stato avvolto dalle fiamme verso le 10 a pochi passi dalla nuova sede della Rinascente. Fortunatamente l’autista, fiutato in tempo il pericolo, ha fatto scendere tutti dal mezzo evitando una situazione ben più grave.

Nessuno dei passeggeri, infatti, è rimasto ferito dall’esplosione. Sfortunatamente una giovane commessa di 25 anni che lavorava lì vicino è rimasta ustionata e ora è ricoverata in codice giallo all’ospedale San Giovanni per ustioni. L’autista ha provato a controllare la situazione con l’estintore in dotazione, ma le fiamme troppo alte si sono rivelate davvero difficili da domare.

Purtroppo questo incidente sta portando enormi disagi soprattutto alla viabilità della zona. Per ora è stata bloccata via del Corso ai mezzi in entrata da piazza Venezia. Grazie all’intervento di due squadre dei vigili del fuoco l’incendio è stato poi domato in pochi minuti. Per Roma si tratta del 9° autobus in fiamme in questo terribile 2018, quasi 2 al mese a riprova di una cattiva manutenzione dei mezzi.

I passanti sono subito fuggiti via dal luogo. Dopo la prima grossa esplosione se ne sono sentite altre probabilmente dovute allo scoppio dei pneumatici. Le forze dell’ordine hanno invitato gli abitanti dei palazzi vicini a non aprire le proprie finestre. L’edificio vicino al quale il bus si era fermato ha visto la propria facciata a fine incendio completamente annerita. Atac ha già annunciato di aver aperto in merito un’indagine interna sull’accaduto.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori