CONDIVIDI
Eliambulanza
Eliambulanza (foto dal web)

Un ragazzo di 13 anni, mentre giocava a calcio con i propri compagni nel parco pubblico di Gozzano (Novara) è stato colpito da una pallonata al torace. Ora il 13enne si trova ricoverato in rianimazione in gravissime condizioni.

Una normale partitella a calcio con gli amici nel parco della città si è trasformata in un dramma per un ragazzino di 13 anni. Nel pomeriggio di ieri, domenica 14 aprile, a Gozzano, piccolo comune in provincia di Novara, un ragazzino di 13 anni è stato colpito da una pallonata al petto che lo ha fatto crollare sul suolo del parco pubblico. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi del 118, allertatati dagli stessi compagni, che hanno trasportato il 13enne in eliambulanza presso l’ospedale Regina Margherita di Torino, dove ora si trova ricoverato in gravissime condizioni. Secondo le prime informazioni, il colpo subito avrebbe causato l’interruzione per qualche secondo del battito del cuore del ragazzino che era già affetto da problemi cardiaci.

Ragazzino di 13 anni in gravissime condizioni dopo una pallonata al petto

Un ragazzino di 13 anni, mentre si trovava al parco con alcuni compagni per giocare a calcio è stato colpito da una pallonata al torace. Il 13enne, dopo il colpo subito, si è accasciato a terra privo di sensi ed i compagni preoccupati hanno subito contattato i soccorsi. Sul posto il personale sanitario ha rianimato il ragazzo e lo ha trasportato d’urgenza in eliambulanza presso l’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, dove adesso si trova ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione. L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio a Gozzano, un comune in provincia di Novara sul lago d’Orta. Secondo quanto riportato dalle prime indicazioni, la pallonata subita avrebbe fermato il battito del cuore dell’adolescente che avrebbe già sofferto di problemi cardiaci. I medici del capoluogo piemontese che hanno presso in cura il 13enne non si sbilanciano sulle condizioni di quest’ultimo e non hanno ancora sciolto la prognosi che rimane riservata. Sotto shock gli amici coetanei che si trovavano con il ragazzo e che hanno avvertito i soccorsi dopo quanto accaduto.

Leggi anche —> Tragedia sul lavoro: operaio muore schiacciato da una gru

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori