CONDIVIDI
photo Facebook

Dramma sul circuito di Ottobiano nella giornata di venerdì 29 dicembre. Poco prima delle 15 un uomo di 68 anni, dedito a controlli in pista, è morto in circostanze ancora da chiarire.

Ottobiano è uno dei tracciati di motocross più famosi a livello europeo e quasi ogni giorno ospita piloti provenienti in gran parte dall’estero. Nel pomeriggio di ieri il 68enne si sarebbe avvicinato ad un motociclista rimasto vittima di un lieve incidente per accertarsi delle sue condizioni. In quel momento un’altra moto che arrivava dalle retrovie a velocità sostenuta lo ha investito in pieno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale del 118 ma non hanno potuto far nulla per l’uomo ferito.

Subito è intervenuto l’elisoccorso di Alessandria, ma quando l’elicottero è arrivato in pista dopo pochi minuti dalla chiamata il 68enne era già morto. Nella giornata di ieri si sono registrati altri due piccoli infortuni ai danno di un 34enne trasferito al policlinico di Pavia e un motociclista accompagnato all’ospedale di Vigevano senza particolari conseguenze.