CONDIVIDI

Nadia Toffa, la “jena” più amata dagli italiani, oggi compie 39 anni. La sua lotta contro un tumore prosegue senza cedimenti e al momento non ci sarebbero notizie confortanti sul suo stato di salute su cui vige il silenzio più assoluto.

“Il giorno del compleanno è un giorno importante dell’anno in cui si tira una riga e si fanno bilanci. Ci riguarda da vicino cavoli! Sono i nostri giorni trascorsi. È la nostra vita che ha preso varie direzioni – ha scritto sui social -. A volte queste direzioni sconvolgono i piani che avevamo prestabilito, a volte subiamo sterzate improvvise che non ci aspettavamo. Come fare le montagne russe ad occhi chiusi. E quindi ci si ritrova a dare un senso anche a quello che non ci piace e che non cercavamo. Ci ritroviamo a tratti fragili, a tratti più forti. Riconosciamo le nostre debolezze, che in condizioni di stabilità non ammettiamo. È bello osservare i propri limiti, è bello vivere. So che sembra una frase fatta, ma scriverlo fa effetto. E il mio bilancio di oggi si riassume in un pensiero d’amore e luce…“A TUTTA VITA”. Un grazie immenso per tutti i vostri meravigliosi auguri. Sono al telefono da stamattina presto. Grazie di esservi ricordati di me. Sarà sicuramente un gran compleanno ragazzi. Vi abbraccio forte e buona vita”.

Intanto una brutta notizia per Nadia Toffa arriva dalla Rai. Pechino Express, come riporta KontroKultura, ha annunciato che nella sua prossima edizione ci sarà Eleonora Brigliadori che aveva incitato persone malate di tumore a non affidarsi alle cure tradizionali ma alla sua religione. Una cosa che ovviamente alla nostra cara “jena” in un momento così fa ancora più male. Difficile comprendere perché la Rai abbia accettato questa cosa e abbia preso questa decisione. La speranza è che arrivi ben presto una risposta a tutto ciò.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori