CONDIVIDI

Chi non è mai incappato in una multa? Magari anche per cose non gravi come un parcheggio errato in una strada dove la macchina non poteva essere lasciata a determinati orari o magari per una piccola infrazione. Sicuramente a tutti è capitato, ma improvvisamente possono arrivare delle novità che renderebbe impossibile non pagarle come capitava fino ad oggi.

Da domani impossibile non pagare le multe

L’ultima legge sulle multe risale al 2013 quando la legge 93 cambiava alcune situazioni considerate non più idonee. Ora però le cose sono cambiate e la notizia è arrivata direttamente dal Gazzettino ufficiale. Questo infatti renderà operativa la notifica della multa via Pec, cioè la posta elettronica certificata che deve essere attiva anche per motivi sanitari.

L’indirizzo digitale fungerà come da recapito, come se quella persona avesse ricevuto la mail tramite una raccomandata che prima tramite qualche stratagemma poteva essere evitata. Una situazione quindi diversa e che potrebbe cambiare il mondo di quei furbetti che facevano di tutto per aggirare le multe e non pagarle.