CONDIVIDI
Motore Volkswagen
Motore Volkswagen (image by Autoevolution.com)

Nuovo motore Volkswagen in arrivo. La casa tedesca, in occasione del Vienna Motor Symposium ha presentato delle novità per quello che riguarda i propulsori. L’azienda sta continuando a lavorare sui motori elettrici per cercare di essere al top sul mercato. La casa automobilistica ha presentato il suo primo motore diesel che verrà presentato come un sistema mild-hybrid. Il nuovo propulsore dovrebbe entrare in produzione già a partire dal 2018 e si tratta del 1.5 TGI Evo. Si tratta di un propulsore ad iniezione diretta dotata di induzione forzata VTG. Un motore capace di sprigionare una potenza da 130 cavalli. La Volkswagen afferma che la nuova unità sarà in grado di dare un’autonomia da circa 490 km alla vettura con un aumento di 190 km grazie a benzina.

Motore Volkswagen, arrivano due nuovi propulsori

La casa tedesca non ha ancora affermato quale modello sarà il primo a utilizzare la nuova unità, ma la produzione dovrebbe iniziare entro la fine del 2018. Per quello che concerne l’ibrido diesel, il EA288 Evo, il nuovo motore sarà inizialmente utilizzato nei veicoli Audi con trasmissione a trazione longitudinale. Stando a quanto si legge su Autoevolution.com, la Volkswagen ha commentato l’arrivo dei nuovi propulsori: “Con la famiglia di motori Evo EA288, Volkswagen ha sviluppato una gamma TDI tecnologicamente all’avanguardia nell’ambiente competitivo. Il processo di combustione dei motori è stato ridisegnato e migliorato sia in termini di efficienza che in termini di comportamento delle emissioni grezze”. Un importante arrivo quindi per quello che riguarda la casa tedesca che è sempre più decisa a lanciarsi nel mondo dell’elettrico con l’intenzione di guadagnare una posizione di leader nel mercato.