CONDIVIDI

MOTOR BIKE EXPO 2011 – Conto alla rovescia per Motor Bike Expo, la grande manifestazione dedicata al mondo delle due ruote in programma a Veronafiere dal 21 al 23 gennaio prossimi. Una tre giorni che quest’anno proporrà parecchie novità di rilievo. Come ad esempio la presentazione del Mini GP school, il nuovo campionato-scuola di velocità, dedicato ai nati dal 2001 in avanti, che si correrà con una Metrakit 50 SP depotenziata. Approvato dalla FMI, il campionato prevede una formula di partecipazione “factory” con moto in uso, assistenza tecnica e iscrizione, e saranno ammessi 16 piloti.

Il Motor Bike Expo sarà anche teatro delle prime selezioni che si svolgeranno durante i tre giorni di fiera. Le modalità di partecipazione sono illustrate su www.mwtrakititalia.com; per informazioni è possibile telefonare al n. 0872 50155 oppure rivolgersi direttamente al personale presente al salone presso il Metrakit Italia Point situato nel Padiglione 4, stand 11R.

Ospite, esperto in titoli Metrakit vinti, Maverik Vinales, il talento spagnolo che dopo aver conquistato anche il campionato nazionale e quello europeo, quest’anno parteciperà al mondiale MotoGp classe 125 con il team BQR di Paris Hilton. Vinales sarà eccezionalmente con Metrakit a presentare Mini GP School, preGP 125 e il Team 8sedici.

A seguire la presentazione del Team Rossocromo che riconferma la partecipazione ai Trofei Honda, ma quest’anno in una versione young. Rossocromo 2011 parteciperà infatti all’Honda RS 125 G. P. Trophy con due giovani promesse di 15 anni.

Altra novità del Motor Bike Expo di quest’anno è l’attenzione riservata al settore Dragster, specialità estremamente popolare negli Usa e in Europa ma poco conosciuta in Italia. Al Dragrace sarà dedicata una conferenza che si terrà venerdì 21, dalle 17.00 alle 19.00 nella sala Puccini. Interverranno il bolognese Davide Ricci, fondatore del team Withrace, Oscar e Massimo Scappocin, rispettivamente il pilota e il primo meccanico del team Gemelli Racing, Lorenza Scardoni e Tom Raabe, titolare della Ceramic Power Liquid, sponsor dell’Area Dragster. L’area sarà posizionata presso il pad.6, stand 20V.

Presso lo stand di Rokker Company sarà possibile invece ammirare per la prima volta la Shovelhead del ’55, realizzata con tutti i componenti di www.racingbikes.ch e dedicata a Gabriele Gardel vincitore della 24h di Le Mans 2010 GT1. Il trentatreenne campione svizzero, nella sua carriera pilota ufficiale di Aston Martin, Ferrari, Porsche e Ford, vincendo tre titoli mondiali nella GT, sarà presente al Motor Bike Expo per tutti e tre i giorni del salone.

Ancora una Moto 2 di fabbricazione tutta italiana: la presenterà Rossi Moto di Rimini presso lo stand della Scuderia Maranga (pad. 4/8B). Il progetto fa capo a Piero Rossi, tecnico riminese che vanta una pluriennale esperienza nello sviluppo e telai. Lineare nella concezione estetica, la Moto 2 by Rossi Moto ha una manutenzione e una ciclistica molto semplice che permette interventi rapidi, ottimizzando tutte le operazioni di officine. Tra le particolarità della moto, tutte realizzate su specifiche o progetto Rossi Moto o direttamente dall’officina romagnola, da sottolineare i cerchi, i dischi freno, il cablaggio della centralina HRC, i comandi realizzati dal pieno, il sistema di raffreddamento e lo scarico Arrow. Rossi Moto offre anche assistenza sui campi di gara ed una continua evoluzione sulla base dei dati ricevuti dai team.

Ma non √® tutto. Il Motor Bike Expo 2011 fornir√† anche l‚Äôoccasione per presentare Big Twin, il pi√π grande raduno H-D di Spagna, che celebrer√† la sua 28. a edizione a Castellon dall‚Äô8 all‚Äô11 settembre 2011 con nuove iniziative e tante altre attivit√†. Il segreto del suo sucesso sta forse in un luogo senza uguali, il Pinar del Grao , sulle rive del Mediterraneo, un posto da molti definito come la ‚ÄúDaytona‚Äù d‚Äô Europa ma con un clima privilegiato. L‚Äôospitalit√† inoltre degli organizzatori e una magnifica offerta alberghiera e gastronomica sono motivazioni pi√π che sufficienti per attrarre ogni anno migliaia di biker. Come se non bastasse, un ricco programma di attivit√† dove non manca mai il migliore Rock‚Äôn’Roll o il Bike Show, uno dei pi√π noti della Spagna. In pi√π questa volta il raduno potr√† contare sulla presenza di espositori di valore mondiale, ditte nazionali, artisti e i migliori brand di accessori e abbigliamento.

Fonte: Repubblica.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori