CONDIVIDI

La Guardia di Finanza di Forlì-Cesena ha sequestrato oltre 37mila gadget contraffatti di Valentino Rossi e del Cesena Calcio, destinati ai venditori ambulanti che stazionano nei pressi dell’autodromo di Misano, dove nel fine settimana ci sarà l’attesissimo Gran Premio, e dello stadio Dino Manuzzi. Secondo le prime ricostruzioni i prodotti venivano fabbricati a basso costo in una tipografia di Bertinoto, stoccati a Meldola e Poggio Berni per poi essere rivenduti con cifre da 5 a 30 euro.

 

 

 

Redazione

 

Valentino Rossi (getty images)
Valentino Rossi (getty images)
Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori