CONDIVIDI
Il podio del Gran Premio del Mugello (getty images)
Il podio del Gran Premio del Mugello (getty images)

 

Il Gran Premio d’Italia di motociclismo, andato in scena domenica dal Mugello, ha avuto un grande successo, sia sugli spalti che in Tv. Il duello Marquez-Lorenzo, con Rossi alle spalle, ha tenuto incollati alla Tv su Sky Sport MotoGP e sui canali del mosaico interattivo in HD una media di 863.943 spettatori complessivi, con uno share del 4,9% e 1.109.784 di spettatori unici.

Bene anche la Moto3, con la vittoria tricolore di Romano Fenati con 120.240 spettatori medi complessivi. Buono anche il seguito della Moto2, che pur non avendo protagonisti italiani, ha avuto un seguito complessivo di 169.348 spettatori medi. Nell’intera giornata, i canali Sky dedicati al Motomondiale hanno raccolto 990.453 spettatori unici.

Ma non basta, perchè le gare sono andate in onda anche su Cielo Tv (DTT canale 26). Il canale ha fatto registrare una share record del 12,64%, con 2 milioni e 230 mila telespettatori medi, diventando il canale più visto in assoluto in Italia. Il picco di share è stato fatto registrare alle 14.43 con il 14,33%, pari a 2 milioni 419 mila telespettatori.

 

Ma anche sugli spalti del Mugello è stata festa grande. Sono state oltre 110.000 le presenze nella tre giorni e solo domenica, per le gare, c’erano oltre 77.000 persone.

 

 

Redazione