CONDIVIDI
(foto Twitter)
(foto Twitter)

Il team spagnolo Avintia Racing è in procinto di abbandonare il progetto Kawasaki per schierare due Ducati “Open” già nel MotoGP 2015. Di conseguenza, saranno ben 6 le moto di Borgo Panigale sulla griglia della Premier Class della prossima stagione.

L’accordo – come conferma Paolo Ciabatti, Sporting Director di Ducati Corse – è ormai in dirittura d’arrivo e comporterà il passaggio dalle “Avintia” derivate dalla Kawasaki ZX-10R guidate quest’anno dai piloti Hector Barbera e Mike di Meglio alla Desmosedici GP14 del team Ducati.

Redazione